Dove seguire gli atleti

Per chi volesse seguire gli atleti durante i 42 km dell’Ecomaratona vi consigliamo alcuni posti:

CasaleCasale (4° km)
Passaggio primo atleta: ore 8,45 circa

A Casale è situato il primo ristoro. Gli atleti usciranno dal bosco, effetueranno il ristoro e attraversando la strada prenderanno una carraia che li condurrà all’abitato di Cervarezza e poi al Camping. Sarà un breve tratto all’interno del piccolo paese, ma si potranno ammirare il percorso del fiume Secchia e sullo sfondo la famosa Pietra di Bismantova

Come raggiungere Casale (distanza da Busana 4 km)

Dall’abitato di Busana si torna sulla SS 63 in direzione Reggio Emilia.
Dopo circa 2 km si gira a destra a un bivio con indicazioni Cervarezza Terme – Talada.
Dopo 300 mt da questo bivio si gira di nuovo a destra seguendo le indicazioni Casale – Talada – Cà Ferrari.
Dopo 2 km si arriva nell’abitato di Casale

 

camping le fontiCamping “Le Fonti” (2 passaggi, 7° Km e 38° km)
Passaggio primo atleta: 7° km ore 9,05 circa – 38° km ore 11:30 circa

Al Camping si transita due volte e c’è il ristoro. La prima si arriva da Cervarezza tramite un tratto asfaltato e la fatica ancora non si fa sentire. La seconda sarà tramite un single-track che proviene dal Parco avventura Cerwood quando ormai i km sulle gambe sono circa 38. Per quando riguarda la seconda volta dal Camping sarà l’inizio dell’ultima salita, poco meno di 3 km con poco dislivello, prima di tuffarsi nella discesa che porta finalmente all’arrivo di Busana.

Come raggiungere il Camping “Le Fonti” (distanza da Busana 4 km)

Dall’abitato di Busana si torna sulla SS 63 in direzione Reggio Emilia.
Dopo circa 3 km si gira a un bivio a sinistra seguendo le indicazioni Campeggio – Parco avventura – Terme – Osservatorio.
Dopo 300 mt si trova un’altro bivio e si gira a sinistra e si arriva direttamente alle porte del Camping

ca' manariCà Manari (13° km)
Passaggio primo atleta: ore 9,25

Questa particolare e molto curata borgata, abitata solo d’estate, si può raggiungere da Busana facendo una tranquilla passeggiata. Non vi è nessun ristoro, ma gli atleti transiteranno dal borgo attraverso carraie che si snodano tra castegneti, poco prima di affrontare il “Tirone”

Come raggiunge Cà Manari (distanza da Busana 2 km)

Dall’abitato di Busana si prende la SP 18 in direzione Ligonchio.
Dopo circa 1 km, in prossimità del campo sportivo si svolta a destra seguendo l’indicazione Cà Manari e dopo 1 km si raggiunge il borgo

nismozzaNismozza (15° km)
Passaggio primo atleta: ore 9,35

Dal piazzale di fronte alla chiesetta nel centro del paese ci sarà un ristoro che aiuterà gli atleti ad affrontare il “Tirone”, che è appena cominciato qualche centinaio di metri sotto, nel Rio Rondino.
L’incitamento dei paesani, terrà alto il morale degli atleti che in 5 km faranno quasi 800 mt di dislivello.

Come raggiunge Nismozza (distanza da Busana 3 km)
Dall’abitato di Busana si torna sulla SS 63 i direzione Passo del Cerreto.
Dopo circa 3 km si entra in Nismozza, quasi alla fine del paese si svolta a un bivio a sinistra e dopo 100 mt si raggiunge la piazza.

 

calamoneLago Calamone (22° km)
Passaggio primo atleta: ore 10,30

Il Lago Calamone è uno dei luoghi simbolo e più suggestivi dell’Ecomaratona e anche dell’Appennino Reggiano. Gli atleti vi arrivano da un sentiero proveniente dal santuario di Santa Maria Maddalena, si ristoreranno e saranno pronti per affrontare la salita che li condurrà alla cima del Ventasso (la “Croce” 1727 m slm). Sicuramente, mentre faranno il giro del lago si daranno il tempo di godere il panorama circostante.

Come raggiungere il Lago Calamone (distanza da Busana 19 km)

Dall’abitato di Busana si prende la SS 63 in direzione Reggio Emilia.
Dopo circa 5 km si svolta a sinistra sulla SP 15 seguendo le indicazioni Succiso – Ramiseto
Dopo 7 km si arriva a Ramiseto. Quasi alla fine dell’abitato si svolta a sinistra seguendo le indicazioni Montemiscoso – Lago Calamone – Ventasso.
Dopo altri 7 km si arriva a Ventasso Laghi.
A fianco alla pista da sci, comincia una strada sterrata chiusa da una sbarra.
Da qui in 10 min a piedi si raggiunge il Lago Calamone.

 

BusanaBusana (Partenza – 12° km – Arrivo)
Passaggio primo atleta: partenza ore 8,30 – 12° km ore 9,15 – Arrivo ore 12

Busana è sede del centro maratona della partenza e dell’arrivo. Alla partenza si potranno vedere sfilare gli altleti per le vie del paese per ben 2 volte perché faranno 2 giri prima di addentrarsi nel bosco che li condurrà a Casale. Ci sarà un secondo passaggio al 12° km dove transiteranno per Busana per qualche centinaio di metri asfaltati prima di rituffarsi nel bosco. Infine l’arrivo dove, dopo aver attraversato la strada statale, l’ultimo pezzo in discesa li condurrà al traguardo. Qui l’applauso di volontari e spettatori, la medaglia, una doccia tonificante e un ottimo pasta party li ripagherà dello sforzo fatto.